Nike Roshe Run, Air Max 90, Nike Air Jordan
-
Logo Chi siamo  Servizi  Lo staff  Dove siamo  Clienti  Contatti  

< Torna all'elenco servizi

Ambush marketing

L’ambush marketing (marketing “imboscato”) è l’espressione comunemente usata nel mondo anglosassone in ipotesi di associazione indebita (non autorizzata) di un brand ad un evento mediatico; ossia quando lo stesso non appartenenga ad uno degli sponsor ufficiali. Accade sovente che un brand paghi per diventare sponsor ufficiale ed unico di un dato evento mediatico, nel quale si intromette, con un'azione di marketing non convenzionale, un'altra compagnia in modo non ufficiale.

Un esempio di ambush marketing è costituito dal lancio della PlayStation3 della Sony, avvenuto in Francia il 22 marzo 2007 con un evento mediatico senza precedenti. All'evento si "imbosca" Microsoft che, senza essere autorizzata, sfrutta lo sforzo di Sony per promuovere la sua X-Box 360, diretta rivale della PS3.

Un caso eclatante avvenne nelle olimpiadi del 2008: durante la cerimonia di apertura l'atleta Li Ning fece pubblicità alla marca delle sue scarpe e non alla Adidas che ne era lo sponsor ufficiale.

Un team di professionisti coordinati dal prof. Marco Marsili, docente del Corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi dell’Insubria, è a vostra disposizione per elaborare delle azioni mirate di ambush marketing, e per aiutarvi nel conseguimento dei vostri obiettivi.

< Torna all'elenco servizi